Sanificazione con l’ozono delle case di riposo

La soluzione che cercavi!

Riduci il rischio di infezioni e contagio nella tua casa di riposo. Deodora l’aria delle stanze degli ospiti e ossigena con aria pulita e decontaminata gli spazi comuni della tua struttura. Con la sanificazione all’ozono, proteggi la salute dei tuoi ospiti e garantisci un luogo di lavoro microbiologicamente sicuro al personale medico e di servizio.

Perché sanificare con l’ozono le case di riposo
icona batteri e virus

Elimina batteri, acari, muffe, funghi, spore, lieviti e  pollini. Inattiva i virus

cattivi-odori

Rimuove i cattivi odori di urina, feci, traspirazione, muffa, cucina e decomposizione

ecologica e naturale

Distrugge i residui volatili dei detergenti chimici

allontana insetti infestanti

Allontana i piccoli roditori e gli insetti infestanti come mosche, zanzare, scarafaggi, formiche e cimici

Applicazioni

La sanificazione con l’ozono è ideale per igienizzare e deodorare tutte le strutture adibite al ricovero e all’assistenza alla persona come case di riposo, case albergo, residenze per anziani, alloggi per anziani, comunità alloggio, residenze sanitarie assistenziali e centri diurni.

L’ozono è indicato per igienizzare stanze, superfici, pareti, mobili, oggetti e tessuti come divani, moquette, tappeti, tendaggi, materassi e cuscini.

gallery-camera-casa-riposo

Sanificazione dell’aria e degli arredi delle stanze degli ospiti, degli spazi comuni, degli ambulatori medici, della sala da pranzo.

L’acqua arricchita con l’ozono è consigliata per lavare in modo accurato tutte le superfici e gli oggetti più delicati o che non si possono sterilizzare in autoclave.

gallery-ambulatorio-case-di-risposo

Lavaggio con acqua ozonizzata di attrezzature, strumenti, pavimenti, sanitari, piani di lavoro, maniglie e infissi.

In cucina e in dispensa, l’ozono riduce il rischio di contaminazione batterica degli alimenti e favorisce la conservazione dei cibi perché blocca il proliferare dei batteri e delle muffe,  rallentando il deperimento degli alimenti.

gallery-insalata

Sanificazione dell’aria della cucina e dei locali dispensa. Lavaggio con acqua ozonizzata di alimenti, cappe di aspirazione, celle frigo e piani cottura.

+ Sanificazione dell’aria

L’ozono è indicato per igienizzare stanze, superfici, pareti, mobili, oggetti e tessuti come divani, moquette, tappeti, tendaggi, materassi e cuscini.

gallery-camera-casa-riposo

Sanificazione dell’aria e degli arredi delle stanze degli ospiti, degli spazi comuni, degli ambulatori medici, della sala da pranzo.

+ Sanificazione dell’acqua

L’acqua arricchita con l’ozono è consigliata per lavare in modo accurato tutte le superfici e gli oggetti più delicati o che non si possono sterilizzare in autoclave.

gallery-ambulatorio-case-di-risposo

Lavaggio con acqua ozonizzata di attrezzature, strumenti, pavimenti, sanitari, piani di lavoro, maniglie e infissi.

+ Conservazione dei cibi

In cucina e in dispensa, l’ozono riduce il rischio di contaminazione batterica degli alimenti e favorisce la conservazione dei cibi perché blocca il proliferare dei batteri e delle muffe,  rallentando il deperimento degli alimenti.

gallery-insalata

Sanificazione dell’aria della cucina e dei locali dispensa. Lavaggio con acqua ozonizzata di alimenti, cappe di aspirazione, celle frigo e piani cottura.

Vantaggi

Le case di riposo sono ambienti in cui si sviluppano e trasmettono con facilità malattie, infezioni e allergie a causa della condivisione degli spazi e dell’elevato numero di persone che vi soggiorna e vi accede per lavoro. Tra esse, le più esposte sono le persone anziane, a causa della loro minore risposta immunitaria agli agenti patogeni come virus e batteri.

La sanificazione con l’ozono nelle case di riposo igienizza, decontamina e deodora le stanze e le sale comuni con estrema efficacia, migliora la qualità dell’aria interna e il comfort della struttura. In cucina e in dispensa, riduce il rischio di contaminazione batterica e rallenta il deperimento degli alimenti, favorendone la conservazione.

L’ozono essendo un gas, si diffonde e penetra facilmente anche nei punti più difficili da pulire. Grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antimicotiche inattiva i virus e uccide più del 99% dei batteri dall’aria, dalle superfici e dai tessuti.

Sanificare con l’ozono la tua casa di riposo è un gesto di cura e rispetto dei tuoi ospiti, tutela la salute del personale medico e di servizio e salvaguarda la tua casa di riposo da spiacevoli disguidi o eventuali danni di immagine.

icona-case-di-cura

Preserva dal rischio di infezioni e  contagio

icona-case-di-cura

Protegge la salute degli ospiti e dello staff

icona-case-di-cura

Migliora il comfort delle stanze e la qualità dell’aria

icona-case-di-cura

Contribuisce all’ osservanza delle norme in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro

icona-case-di-cura

Contribuisce all’ osservanza delle norme in materia di igiene dei prodotti alimentari HACCP L. 155/2007

icona-case-di-cura

Riduce gli sprechi alimentari (cibi contaminati o deperiti)

icona-case-di-cura

Favorisce una buona reputazione

icona-case-di-cura

Semplifica il conseguimento delle certificazioni EMAS-ISO14001 e ISO14000

Sanity O-Zone

Essere una Sanity O-Zone è un segno di eccellenza e professionalità, che ti distingue dai concorrenti e testimonia quanto ti stia a cuore la salute degli ospiti e dello staff. Se vuoi migliorare la sicurezza microbiologica e la qualità dell’aria del tuo ambiente di lavoro, diventa una Sanity O-Zone e scopri i tantissimi vantaggi a te riservati!

sanity-o-zone-ombra