Federe antiacaro in hotel: come aumentarne l'efficacia

  • Condividi

Da cosa si misura la qualità del servizio offerto da un hotel? In primis, dal numero di attenzioni riservate al benessere e alla salute dei suoi ospiti. Ecco perché sempre più strutture scelgono di attrezzare le camere con coprimaterassi e federe antiacaro, per aumentare il comfort e la sicurezza dell’ambiente a vantaggio di tutti i clienti, allergici e non. Il secondo? Sanificare regolarmente le stanze, per trasformare la qualità in eccellenza.

Federe antiacaro: una soluzione vincente, ma occhio alle caratteristiche!

Per hotel per allergici si intendono le strutture che adottano particolari attenzioni per gli ospiti che soffrono di patologie, come l’allergia agli acari, la rinite, l’asma, l’eczema, e che nell’elenco servizi dell’hotel includono l’utilizzo in ogni stanza di biancheria antiacaro, per limitare la presenza di questi piccoli parassiti e altri allergeni che possono proliferare tra le lenzuola e nei cuscini.

Oggi, le federe e i coprimaterassi antiacaro per hotel vengono scelti da un numero sempre maggiore di strutture, perché tengono lontani gli starnuti e prevengono e limitano le dermatiti e i problemi respiratori. Il motivo di tanto successo è tuttavia anche un’altro: questo tipo di biancheria per alberghi e comunità migliora la qualità del sonno dei clienti allergici, e al contempo favorisce il benessere anche di chi non soffre di allergie. Un letto più salubre e un minore deposito di allergeni in stanza significano un riposo più piacevole e un’aria più leggera e respirabile.

Proprio per questo chi si occupa di forniture per alberghi e b&b ha iniziato a inserire nel proprio catalogo prodotti anche coprimaterasso, federe antiacaro e altra biancheria anallergica. Un importante vantaggio per i professionisti dell’ospitalità che possono scegliere tra gli articoli per alberghi quelli che maggiormente rispondono a criteri di massima qualità e attenzione al cliente. Ma è proprio per tenere alta la qualità che è bene fare attenzione quando si decide di utilizzare biancheria anallergica nella propria struttura.

Ecco quattro caratteristiche da verificare prima di acquistare coprimaterasso, copripiumino e federe anticaro dalle aziende specializzate in forniture alberghiere:

  • la certificazione antiacaro Dispositivo Medico CE, che attesti la bontà dei materiali: la biancheria per hotel deve essere confezionata con materiali anallergici e traspiranti per preservare il materasso dal ristagno di umidità
  • il tessuto della biancheria, che deve essere a trama fitta, per impedire qualsiasi passaggio di elementi microscopici, come gli escrementi degli acari
  • le cerniere ermetiche e la forma a sacco del coprimaterasso antiacaro per hotel: quelli a cuffia non garantiscono sufficiente copertura
  • la facilità di lavaggio, che dovrà avvenire a 60° con normale detersivo da bucato

Federe e coprimaterasso antiacaro per hotel: sanificare la camera potenzia la loro efficacia

Scegliere biancheria per alberghi e comunità di tipo anallergico è un passaggio essenziale, ma solo il primo per tenere a bada gli acari e i sintomi dell’allergia. Insieme all’utilizzo di coprimaterasso, copripiumone e federe antiacaro, una buona pratica è decontaminare le camere degli hotel per allergici – e più in generale di ogni struttura ricettiva – da acari e allergeni mediante macchine professionali, come SANY PLUS, che hanno una doppia azione: agiscono sui parassiti come gli acari e neutralizzano anche gli altri allergeni e microrganismi (pollini, muffe, batteri) presenti nell’aria. 

La biancheria per hotel anallergica abbatte la carica microbica, ma non blocca il 100% degli acari. Ciò significa che alcuni microrganismi riescono a sopravvivere e a proliferare nei cuscini, nei materassi e tra le lenzuola. Sanificare l’ambiente supporta l’azione anallergica e antiacaro della biancheria per alberghi e comunità. 

Se sei un albergatore attento alle esigenze degli ospiti e a un'accoglienza di qualità, un sanificatore professionale non può mancare nel tuo hotel. Disponi già di un sistema di purificazione dell'aria? Qui abbiamo raccontato quali sono le differenze tra un purificatore aria e un sanificatore ambienti e perché purificare l'aria non basta.

Per saperne di più e scoprire tutti i vantaggi di SANY PLUS, contattaci allo 045.9810880 oppure compila il modulo che trovi qui.



  • Condividi

Vuoi ricevere altri articoli come questo? Iscriviti alla nostra newsletter

Il tuo indirizzo e-mail viene utilizzato solo per inviarti consigli, notizie e promozioni da Sanity System. Puoi in qualsiasi momento utilizzare il link per annullare l?iscrizione integrato nelle nostre comunicazioni. Ulteriori informazioni sulla gestione dei tuoi dati e dei tuoi diritti.