Blog

Sanificazione degli alberghi contro il Covid-19: ecco cosa c’è da sapere

img-articolo-luglio-2020-1

Ora più che mai la sanificazione delle camere d’albergo è un tema centrale, che ha a che fare con la salute del cliente e la tutela – da parte dell’albergatore – del proprio business. In questo articolo, abbiamo raccolto le principali novità in tema di pulizia e sanificazione degli alberghi in questa fase di “attenzione sanitaria” e vi raccontiamo perché la sanificazione ambientale con l’ozono potrebbe diventare il vostro asso nella manica.

In questi mesi di emergenza sanitaria dovuta al Covid 19, i protocolli per pulire le stanze e gli spazi comuni degli alberghi sono cambiati, diventando ancora più severi e attenti. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, ad esempio, ha suggerito nuovi comportamenti e nuove regole da attivare all’interno delle strutture ricettive, così come la Conferenza Stato-Regioni che, recependo molte delle indicazioni ricevute da Federalberghi, Confindustria alberghi e Assohotel, ha messo a punto un protocollo di sicurezza anti-Covid 19 per le strutture ricettive.


Questi suggerimenti, formulati con lo scopo di contrastare la diffusione del virus e garantire agli ospiti un soggiorno in totale sicurezza – vale a dire una struttura alberghiera microbiologicamente sicura, protetta e confortevole –, hanno il merito di assicurare al tempo stesso protezione anche al personale, che può così lavorare serenamente in un ambiente sano e privo di rischi per la propria salute.

Tra le nuove regole previste per le strutture alberghiere, ecco i principali punti relativi alle procedure da mettere in atto per la sanificazione delle camere e degli spazi comuni:

  1. Pulire e disinfettare tutti gli ambienti e i locali, con maggiore attenzione alle aree comuni
  2. Pulire e disinfettare spesso maniglie, corrimano, interruttori, pulsanti e in generale tutte le superfici che vengono toccate più spesso
  3. Pulire e sanificare le camere d’albergo a ogni cambio d’ospite. La disinfezione deve riguardare gli arredi e le superfici, così come la biancheria e gli utensili nel caso in cui la struttura sia un residence o una casa in affitto
  4. Favorire il ricambio d’aria naturale o attraverso l’impianto. In questo caso, va garantita la pulizia e disinfezione dei filtri dell’aria per mantenere un livello di filtraggio adeguato
  5. Pulire e disinfettare il piano di lavoro e le attrezzature della reception a ogni fine turno

Leggi anche: Pulizie in hotel: 5+1 ragioni per sanificare le camere d’albergo

Se da un lato queste regole garantiscono agli ospiti un soggiorno sicuro e sereno, dall’altro hanno un impatto concreto sull’organizzazione delle attività di housekeeping e soprattutto aggiungono nuove e inaspettate spese che gli albergatori sono chiamati a sostenere.

Facciamo un esempio: se prima della diffusione del Coronavirus il tempo necessario per pulire una stanza era di circa mezz’ora, ora il tempo da dedicare è quasi raddoppiato perché a dover essere sanificato è ogni singolo arredo e oggetto presente in stanza; se prima alcune attività, come la pulizia dei filtri dei condizionatori, venivano svolte di tanto in tanto, ora sono diventate routinarie. Ecco perché inserire la sanificazione con l’ozono nei protocolli di pulizia del proprio albergo può rivelarsi un asso nella manica. 

La sanificazione ambientale con l’ozono consente, infatti, di risparmiare tempo e risorse economiche. Qui di seguito trovate i principali vantaggi che potete ottenere sanificando con l’ozono le camere e gli spazi comuni della vostra struttura:

  • camere d’albergo e aree comuni totalmente sicure, decontaminate e allergy-free: l’ozono uccide i batteri e tutti gli agenti patogeni (virus, acari, muffe, funghi e pollini) dalle superfici e dai tessuti. Rimuove anche gli odori e rigenera l’aria, assicurando ambienti confortevoli e dall’aria fresca e sana

  • ottimizzazione dei tempi dedicati ai servizi di housekeeping: in pochi minuti, vengono abbattuti al 99,98% tutti i microrganismi e i cattivi odori presenti ovunque all’interno della stanza, anche nei punti più difficili da raggiungere. L’ozono, infatti, è un gas naturale che, portato in concentrazione all’interno di uno spazio chiuso, uccide ogni agente patogeno con cui viene a contatto. La camera d’albergo sarà così pronta per accogliere un nuovo cliente in brevissimo tempo, sollevando il personale da lunghe e complicate operazioni di sanificazione fatte con panni, spugne, spray e igienizzanti a base alcolica. I nostri generatori di ozono professionali sono certificati nella loro efficacia e completamente automatici. Basta selezionare il programma desiderato e una volta avviato, il personale può dedicarsi ad altro.

  • abbattimento dei costi: non è necessario acquistare detergenti, disinfettanti e spray chimici aggiuntivi per sanificare in modo adeguato e sicuro la struttura alberghiera. I nostri dispositivi sanificano l’aria e gli ambienti sfruttando una tecnologia basata sull’ozono e sulla sua naturale forza disinfettante, battericida e virucida. L’ozono prodotto dai nostri apparecchi viene generato a partire dall’aria, senza necessità di ricariche, pastiglie, filtri e detergenti di qualsivoglia natura.

  • semplificazione burocratica: sanificare con l’ozono aiuta i proprietari delle strutture ricettive  a mettersi in regola con gli obblighi prescritti dal D.lgs. n. 81/08 a carico del datore di lavoro in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Ne abbiamo parlato in modo approfondito qui

Quindi la sanificazione con l’ozono, date le sue caratteristiche, è l’ideale per mettere in campo una procedura di igiene avanzata, che vada oltre le tradizionali attività di pulizia e disinfezione, proprio come auspicato dall’OMS e dalla Conferenza Stato-Regioni.

Ricapitolando, ogni struttura ricettiva può:

ridurre il rischio di diffusione del COVID-19: il fatto che negli alberghi passino tante persone e che vi sia una commistione tra personale e ospiti comporta un’alta probabilità di diffusione di microrganismi come virus, batteri e patogeni in generale

attivare un presidio di disinfezione aggiuntivo a tutela della salute dei propri clienti e dello staff

disinfettare, purificare e sanificare gli ambienti in modo facile, veloce e sicuro, senza tempi e costi aggiuntivi per manodopera e prodotti disinfettanti

Adottando questo presidio potrete offrire ai vostri ospiti un soggiorno sicuro e confortevole. Sanificare con l’ozono le camere e gli ambienti comuni del vostro hotel tutela la salute dei clienti e del personale di servizio.

Visitate la pagina del nostro sito dedicata alla sanificazione con l’ozono degli alberghi, oppure contattateci al numero 049.7985260 o scrivete a info@sanitysystem.it